Sei qui
Home > Eventi > Santo Patrono 2015, la processione di San Sebastiano

Santo Patrono 2015, la processione di San Sebastiano

san sebastiano 2015-2Abbiamo finalmente preparato il contributo video (clicca qui) per raccontare la Processione di San Sebastiano Martire tenutasi la scorsa domenica 25 gennaio.

Quest’anno l’abbiamo vissuta con profondo coinvolgimento emotivo, facendoci trasportare dall’affetto della gente che ha seguito la cerimonia religiosa nella sua interezza, sfidando il gran freddo ed il percorso piuttosto faticoso.

Nonostante il video provi a raccontare i momenti salienti del tanto atteso evento, non potrà mai davvero esprimere ciò che significa la fede e la speranza in San Sebastiano. L’abbiamo ritrovata negli occhi degli ammalati, affacciati ai balconi o in lacrime dietro le finestre; in quelli timidi di Matteo, la cui mamma è prematuramente salita al cielo, cui tutti ci siamo stretti in un abbraccio; in quelli degli anziani, in attesa sul ciglio della strada, nonostante l’età e gli acciacchi, per rendere omaggio al Santo.

Ci ha pensato come sempre il Cardinale Crescenzio Sepe ad accompagnare l’ingresso della statua in chiesa. Nell’edificio consacrato a Santuario eravamo in centinaia. Qui il Cardinale ha omaggiato quel Vulcano Buono – come solitamente usa definirlo – del nostro Sacerdote Padre Enzo Cozzolino, lodandone l’energia positiva e coinvolgente.

Padre Enzo dal canto suo ha ringraziato i portatori che hanno donato al Cardinale una statuetta di San Sebastiano. Prima dei saluti finali i ragazzi del coro, in ricordo della recente scomparsa del Cantautore napoletano Pino Daniele, hanno abbozzato la famosa Napul’è. Tutti abbiamo cantato ed un pò ci siamo emozionati.
Immancabili ovviamente i ringraziamenti del Cardinale per Padre Gaetano Borrelli: “Punto di riferimento morale per tanti – ha concluso Sepe – a cominciare da me”.

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Top