Sei qui
Home > Eventi > Processione Di San Sebastiano Martire 2016 – Il Video

Processione Di San Sebastiano Martire 2016 – Il Video

2016-01-27 19.27.09 Anche quest’anno ci siamo cimentati nel raccontare, per mezzo di un video, i momenti salienti della Processione di San Sebastiano Martire che si è tenuta la scorsa domenica 24 gennaio (cfr. Festa di San Sebastiano). Condensare un evento di quasi 6 ore in venti minuti, si è rivelata un’impresa piuttosto ardua. Ogni pausa merita la sua attenzione, così come i tanti luoghi attraversati durante il cammino. Si è scelto tuttavia, per non rendere la visione noiosa e dar conto allo scorrere del tempo, di privilegiare alcune immagini, dando spazio, in particolare, a quanto trascurato nei contributi video degli anni precedenti.


Occorre innanzitutto fare alcune precisazioni ed alcuni ringrazimenti. Questo video non avrebbe avuto luce, nè sapore, se non fosse stato per la passione e l’occhio attento di Ciro Teodonno, che ha fornito per intero tutto il materiale raccolto, mettendolo a disposizione della comunità di San Sebastiano al Vesuvio attraverso le pagine di questo blog; non avrebbe avuto un’anima, né avrebbe espresso emozioni, se non fosse stato per la preziosa sensibilità e la sapiente maestria di Luigi Scarpato, Gino, autore del montaggio e di molti dei video girati e “donati” ai tanti san sebastianesi, soprattutto quelli lontani, che, impossibilitati a rientrare, ardono ogni anno dal desiderio di vedere le tradizioni del proprio paese d’origine andare avanti, ora come allora; non avrebbe avuto lo stesso colore, né lo stesso calore, se non fosse stato per Gaetano Cella che ha seguito l’evento in compagnia degli inseparabili amici Gino e Ciro, mettendo anch’egli a disposizione ciò che ha potuto per regalare un sorriso ed una lacrima dentro e oltre i confini, a chi è capace ancora di ridere e commuoversi.

San Sebastiano che esce dalla sua dimora per portarsi nella sua vera casa, dal pavimento di asfalto ed il tetto azzurro del cielo, e forse l’immagine più bella. Donare speranza e amore, è questo quello che la gente gli chiede. Ed è questo che è accaduto domenica. I confini si sono improvvisamente smaterializzati e Cercola, Massa di Somma, Ercolano, San Giorgio a Creamano, San Sebastiano al Vesuvio sono diventati un tutt’uno. I dissapori, immancabili nella vita comunitaria, di qualsiasi natura fossero, sono d’un tratto svaniti. Tutti eravamo stretti in un abbraccio fraterno che solo un Santo poteva concepire così intenso e bello. Viva San Sebastiano!

 

4 commenti su “Processione Di San Sebastiano Martire 2016 – Il Video

  1. Bello,bellissimo,emozionante,solo un piccolo ”appuntino”:qualcosina del passaggio del Santo per Via Parco del Sole e dell’incontro con la comunita’ dei Catini,si poteva anche mettere,visto che io abito in quella zona e ne avrei avuto piacere.

    1. Ha ragione, purtroppo non abbiamo un frammento video del passaggio per via Parco del Sole. Se dovessimo procurarlo, lo aggiungeremo volentieri. Buona serata e grazie

  2. Sicuramente bellissimo, peccato che per via Libertà il Santo Patrono non passa da molti anni, qualcuno sa spiegare perché? il paese è cresciuto, questo è vero, allora alternare le strade? la mia mamma abita in via Libertà (angolo con via Buozzi) ed ogni anno tutta la famiglia si riunisce con la speranza di poter vedere il Santo……… ma resta solo delusione.

    1. Nel 2015 la processione lambì via Bruno Buozzi dal lato di via Luca Giordano e si allungò fino alla via Tufarelli per poi risalire da via degli Astronauti. Un cammino impegnativo, ma molto bello. La rotazione del percorso è su tre anni. Lo scopo è attraversare l’intero territorio comunale. E’ molto probabile a questo punto, se ancora non è stata attraversata, che il prossimo anno tocchi a via Libertà. Incrociamo le dita. Grazie e buona giornata

Lascia un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Top