Sei qui
Home > Posts tagged "Santuario di San Sebastiano al Vesuvio"

Tanti Auguri San Sebastiano

San Sebastiano al Vesuvio festeggia oggi, 20 gennaio, il suo Santo Patrono. Militare romano sotto Diocleziano e martire per aver sostenuto la sua fede cristiana, San Sebastiano dà il nome alla cittadina ai piedi del Vesuvio da circa un millennio. Nel periodo Ducale, così come riportato in una pergamena pubblicata dallo storico Bartolomeo Capasso, il comune prendeva il nome di Arignano e sorgeva probabilmente più in altro. In tale ipotesi furono le frequenti eruzioni del Vesuvio a determinare lo spostamento più a valle del nucleo originario. L'appartenenza al noto monastero napoletano di San Sebastiano fu invece determinante per il cambio

L’intronizzazione di San Sebastiano

Oggi, domenica 8 gennaio, nel Santuario Diocesano di San Sebastiano al Vesuvio si terrà la cerimonia dell'Intronizzazione del simulacro di San Sebastiano.  Durante la solenne Concelebrazione eucaristica delle ore 12:00, presiediuta quest'anno da Mons. Salvatore Angerami, Vescovo Ausiliare di Napoli, la statua lignea del Santo sarà rimossa dalla sua sontuosa cappella e posta in trono tra i fedeli. L'Intronizzazione precede l'inizio della novena che partirà mercoledì 11 gennaio. Per nove giorni i fedeli devoti al Santo saranno chiamati ad un percorso di preparazione spirituale in vista del 20 gennaio, giorno in cui il calendario religioso ne ricorda il martirio. Tutte le

La cerimonia dell’alzabandiera

Il primo dell'anno si è svolta all'esterno del Santuario di San Sebastiano Martire la cerimonia dell'Alzabandiera. Terminata la messa delle 12:00, i fedeli, su indicazione di Padre Enzo Cozzolino, hanno occupato i gradini della chiesa ed il marciapiede del vecchio Municipio per assistere alla processione dell'immagine di San Sebastiano trasportata, come di consueto, da Filippo. Dopo i saluti istituzionali e la benedizione di rito, l'immagine del Santo, ancorata ad una spessa corda,  è stata issata all'esterno del santuario di via Roma. Dall'alto ora osserva la sua casa e veglia sui sansebastianesi. Ad accompagnare l'evento, scandendone il ritmo, la banda musicale ingaggiata

Cittadinanza Onoraria a Don Gaetano Borrelli

"L’Amministrazione Comunale di San Sebastiano al Vesuvio rende omaggio a Monsignor Gaetano Borrelli per la trentennale attività di Parroco della nostra chiesa. Il suo impegno a favore degli altri ha contribuito a rendere la nostra città più attiva e vicina ai bisognosi". Comincia così la pergamena commemorativa consegnata, Venerdì 23 novembre, a Don Gaetano Borrelli. Fra le righe le forti motivazioni che hanno spinto l'Amministrazione Comunale a conferire all'illustre cittadino di San Giorgio a Cremano, da trent'anni Parroco della chiesa di San Sebastiano al Vesuvio, la Cittadinanza Onoraria.  Per l'occasione si è tenuto un Consiglio Comunale in sessione straordinaria che ha richiamato nella sala

Top