Sei qui
Home > News

Mater, il commovente racconto di Luisa

Era da tempo che volevo scrivere due parole per commentare questo bellissimo video di Eva Barca intitolato Mater e vincitore del "Premio Lucia Mastrodomenico". E' stato pubblicato nel mese di Marzo sulla pagina Facebook del "Liceo Di Giacomo" e proprio come alunna del liceo Eva ha partecipato e vinto il concorso. Il video si apre con una donna anziana seduta al pianoforte che suona "O' sole mio". Si tratta di Luisa Paparo, classe 1928, nostra concittadina, con un passato da insegnante. Intere generazioni di giovanissimi studenti  degli anni 80/90 si sono formate grazie alle sue lezioni fra i banchi della Enrico

L’insediamento del Sindaco Panico ed il nuovo Consiglio Comunale

L'Adunanza dei Presidenti ha proclamato ufficialmente Giuseppe Panico Sindaco di San Sebastiano al Vesuvio. L'insediamento è avvenuto nella giornata di ieri.E' stato inoltre costituito il nuovo Consiglio Comunale composto dai candidati eletti: per la lista San Sebastiano 2030 - Panico Sindaco Corinne PalumboLeonardo MontanaroRaffaella NotoAssunta FilosaIgnazio SimeoliAntonio PiacentileAntonio MuccioGiuseppe Ricci per la Lista PD - Salvatore Sannino Sindaco: Salvatore Sannino (candidato Sindaco non eletto)Pasquale D'AvinoSonia PiccoloRaffaele Farinaceo

Amministrative 2021, l’analisi del voto

Si è svolta nella giornata di ieri la cerimonia di insediamento del neo eletto Sindaco di San Sebastiano al Vesuvio Giuseppe Panico che vince ma non a mani basse. Proviamo insieme ad analizzare i risultati delle due giornate di voto. Panico, fondatore della lista civica San Sebastiano 2030, ha totalizzato complessivamente 2394 (49,27%) preferenze. Nulla di fatto per il Sindaco uscente Salvatore Sannino, candidato per la lista del Partito Democratico, che  passa così all'opposizione pur mantenendo un ampio consenso elettorale. Sono 2188 (45,03%) i voti in suo favore. Piuttosto deludente invece il risultato conseguito da Gennaro Manzo, leader de "Il Popolo

Si può volare col drone nel Parco Nazionale del Vesuvio?

Mi capita spesso di imbattermi in video girati con il drone in area Parco. Si tratta di filmati molto suggestivi perché consentono di osservare il Vesuvio da una prospettiva inedita. Su youtube, effettuando una semplice ricerca, se ne trovano molti. In alcuni casi il drone percorre il perimetro del cratere per poi entrare al suo interno e mostrare gli sbuffi bianchi delle fumarole. Da lì virare ed inquadrare lo spettacolare panorama di Napoli.  Immagini senza dubbio bellissime, ma una domanda è d'obbligo: far volare un drone in un parco naturale, come quello del Vesuvio appunto, è lecito? Chi utilizza un

Raider rapinato, indignazione e sgomento

Profondo sgomento ed indignazione per il fatto di cronaca accaduto nella serata di ieri a Napoli, zona Capodichino. Un raider mentre effettuava le sue consegne serali è stato aggredito da sei balordi. I malviventi a bordo di due scooter gli hanno prima chiuso la strada costringendolo a fermarsi, per poi strattonarlo e malmenarlo. Solo dopo la impari colluttazione sono riusciti a sottrargli il motorino. Si sono poi allontanati velocemente dileguandosi nel buoi e nel silenzio della lunga notte di lockdown. L'uomo rapinato resta riverso sull'asfalto con il grosso zaino termico giallo in spalla. La rapina è stata ripresa e condivisa sul

2021, gli auguri del Sindaco Sannino

Anche quest'anno, sulla scia di quanto fatto per il 2020 (clicca qui), giungono via web gli auguri del Sindaco Salvatore Sannino. Il discorso prende il via dai doverosi ringraziamenti, cui ci associamo, a tutti coloro che si sono distinti per l'impegno in prima linea nella lotta contro il COVID-19. Parte poi il bilancio di quanto fatto in rispetto agli obiettivi enunciati lo scorso anno. Le priorità individuate erano: scuola, viabilità, sicurezza e riqualificazione urbana. Di seguito le attività avviate o portate a compimento: Adeguamento antincendio di tutti gli edifici che ospitano le scuole dell'obbligo.Nuove aule e percorsi sicuri anti-COVID.Miglioramento degli accessi agli

COVID-19, il drammatico messaggio di una nostra lettrice

Pubblichiamo di seguito un messaggio giunto alla nostra casella di posta da parte di una nostra lettrice. Fa veramente rabbia pensare che molte delle terapie mediche in corso siano stare sospese in un momento tanto drammatico. Che l'attenzione verso i malati di COVID-19 sia ad un livello tale, da non lasciare il giusto spazio a tutti gli altri pazienti, che pure necessitano di cure ed attenzioni. Un'esperienza quella della nostra lettrice che abbiamo avuto modo di appurare direttamente e denunciata anche dalle pagine di alcuni quotidiani nazionali (cfr. la Repubblica 28-marzo 2020- pg. 17 - Gli ospedali congelano visite ed

Covid-19, probabile un secondo caso di contagio

Il Sindaco Salvatore Sannino ai microfoni di Mattin8 Intervento stamattina del sindaco di San Sebastiano al Vesuvio Salvatore Sannino ai microfoni di Mattin8, programma di Canale 8 condotto dall’ottimo Salvatore Calise. L’occasione è propizia al primo cittadino per fare il punto dei contagi Covid-19 sul nostro territorio: “Abbiamo soltanto un caso che è stato contagiato dal Corona virus, un solo caso – precisa il Sindaco -, un altro è in fase di accertamenti sanitari, probabilmente stamattina gli praticavano il tampone a domicilio.” La buona notizia è che il cittadino contagiato sembra star bene: “Ringraziando Dio è stabile - continua Sannino - pur

Decreto “cura Italia”, io speriamo che me la cavo

Quasi 25 miliardi gli euro messi a disposizione con un decreto legge, in discussione nelle sue fasi finali stamattina, al fine di fronteggiare economicamente i numerosi disagi legati all’emergenza Covid-19. Circa 10 sono i miliardi destinati agli ammortizzatori sociali per sostenere per un massimo di 9 settimane i lavoratori dipendenti costretti a casa. Tre i miliardi per sanità e protezione civile. Sospensione degli obblighi fiscali e contributivi. Scendiamo un attimo nel merito del decreto, basandoci sulle informazioni pubblicate questa mattina da Il Corriere della Sera e La Repubblica, cercando di fare una sintesi e capirci qualcosa di più. Sanità e personale medicoPagamento maggiorato delle ore

Il Covid-19 a San Sebastiano, primo caso di contagio

Una deserta via Principessa Margherita E’ di qualche ora fa la nota pubblicata sulla pagina Facebook “Un Sindaco per San Sebastiano Salvatore Sannino” con la quale il primo cittadino informa di un caso di contagio da corona virus, Covid-19, sul nostro territorio. Volendo essere obiettivi e considerando il tipo di virus con cui abbiamo a che fare, è inevitabile che comincino a verificarsi casi di contagio anche qui a San Sebastiano. Ormai il fenomeno riguarda il vesuviano già da un po’ di giorni, basti pensare agli annunci diramati la scorsa settimana dai sindaci dei paesi limitrofi San Giorgio a Cremano ed Ercolano. Bisogna

1 2 3 7
Top